Pancake con sciroppo d’acero e burro salato

il

Chi di voi da piccolo leggendo i fumetti di topolino non ha almeno una volta sognato si divorare le montagne di frittelle calde e fumanti, impilate le une sulle altre ed inondate di sciroppo d’Acero? Si! avete capito bene, stiamo parlando delle frittelle che Paperino preparava con tanto amore e minuzia. I mitici pancake. Dolce della tradizione americana, frittelle simili a delle crepes ma molto più spesse e soffici, accompagnate da sciroppo d’acero, panna montata, frutta fresca o cioccolata. Generalmente sono dolci ma si possono trovare svariate versioni anche salate.

La ricetta che oggi vi proponiamo è una versione dei pancake soffici e leggeri, con sciroppo d’acero e burro salato. Ideali per le vostre colazioni o per un brunch della domenica con gli amici.

Calorie: 270 per 100 grammi

Tempo di preparazione: 15 minuti

Cottura: 15 minuti

Ingredienti: (per 6 pancake grandi)

  • 200 g   farina
  • 30 g di zucchero
  • 20 g di farina di riso
  • 12 g di lievito per dolci
  • 6 g di sale 
  • 240 di latte intero
  • 2 uova
  • 60 g Burro fuso

Preparazione:

Iniziamo con il dividere gli albumi dalle uova. Poi riunire tutti  gli ingredienti secchi: farine, zucchero, lievito, sale,  pesandoli in un contenitore e  setacciandoli. 

In un’altro sbattere i tuorli e il latte con una frusta ed aggiungere gradualmente tutti gli ingredienti secchi fino a rendere il composto omogeneo. dopo di che incorporare il burro fuso.

Montare gli albumi a neve ben ferma ed incorporare al nostro composto con una scatolina con movimenti dall’alto verso il basso avendo cura di non smontare questi ultimi.

Cuocere in una padella antiaderente a temperatura moderata senza aggiunta di grassi cercano di mantenere i pancake abbastanza alti.

Servire con una noce di burro e abbondante sciroppo d’acero accompagnati da frutta di stagione.

Consiglio : Potete preparare gli ingredienti secchi in anticipo e tenerli pronti all’uso. Basterà poi aggiungere i restanti ingredienti, questo velocizzerà la preparazione. I pancake una volta cotti e raffreddati possono essere congelati in dei sacchetti per il congelamento di alimenti e conservati per circa un mese. Togliere dal congelatore la sera prima. La mattina scaldare in padella oppure al microonde e gustare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...