I contenitori per la semina invernale possono essere realizzati con oggetti che si buttano via ogni giorno, come brocche del latte, bottiglie da 2 litri o secchi di plastica. Esistono molti tipi di contenitori validi per la semina invernale, quindi come si fa a scegliere? In questo post vi dirò le regole da seguire per essere sicuri di utilizzare sempre i contenitori migliori.

Una delle domande principali che sento rivolgere da chi si avvicina per la prima volta alla semina invernale è, Quali sono i contenitori migliori per la semina invernale?

Si tratta sicuramente di un aspetto che diventa una preferenza personale man mano che si acquisisce maggiore esperienza nella semina invernale. Ognuno ha i suoi tipi preferiti, quindi è meglio sperimentare con tutti i tipi diversi per vedere cosa piace.

Non ci sono limiti al tipo o alla forma dei contenitori per la semina invernale, ma ci sono alcune regole importanti da seguire per scegliere i migliori.

Regole per la scelta dei contenitori per la semina invernale

  • I contenitori per la semina invernale devono essere di plastica o di carta stagnola.
  • I coperchi dovrebbero essere trasparenti, in modo da far passare la luce del sole, ma l'ideale sarebbe che il tutto fosse trasparente.
  • Ciascuna di esse deve essere sufficientemente profonda da contenere 2-3 pollici di terreno.
  • Dovrebbero anche essere abbastanza alti da lasciare qualche centimetro di spazio per la testa, in modo che le piantine abbiano molto spazio per crescere.

Contenitori seminati in inverno all'aperto nella neve

Scegliere i migliori tipi di contenitori

Per quanto riguarda la scelta dei contenitori per la semina invernale, la decisione finale si riduce a ciò che preferite e a ciò che avete a disposizione.

I contenitori che preferisco usare per la semina invernale sono quelli con il coperchio che si può togliere e rimettere, come i secchi e i contenitori per alimenti. Anche le caraffe del latte funzionano molto bene per la semina invernale e sono facilmente reperibili dalla maggior parte delle persone.

Quanto durano i contenitori per la semina invernale?

Alcuni resistono meglio di altri alle intemperie: ho avuto contenitori che hanno iniziato a disintegrarsi dopo pochi mesi di permanenza all'aperto, mentre altri hanno resistito molto bene e li ho utilizzati per diversi anni.

Mi piacciono soprattutto quelli che resistono al calore della lavastoviglie senza sciogliersi, in modo da facilitare il compito di pulire i contenitori.

Ho notato che se i miei contenitori per la semina invernale possono sopravvivere alla lavastoviglie, di solito durano di più e quindi posso usarli per più di un anno.

Una cosa da notare è che alcuni contenitori di "plastica" da asporto sono in realtà fatti di mais, il che è ottimo per l'ambiente... ma non per la semina invernale, purtroppo (e questi si disintegrano in lavastoviglie).

Contenitori per la semina invernale coperti dalla neve

Tipi di contenitori per la semina invernale

  • Bottiglie grandi di latte, soda, succo o acqua
  • Vecchi contenitori per la conservazione degli alimenti (cercateli nei cestini delle vendite in garage).
  • Contenitori per alimenti usa e getta (mi piace il formato più grande da 64 oz, o quello da 48 oz per le piantine più corte)
  • Secchielli per gelato
  • Contenitori da asporto per ristoranti (questi sono alcuni dei miei preferiti)
  • Contenitori per alimenti dal negozio di alimentari (mi piacciono questi)
  • Contenitori per prodotti da forno

Pro e contro dei vari contenitori

Come ho detto, ci sono molte opzioni quando si tratta di scegliere i contenitori per la semina invernale, e a questo punto la vostra testa potrebbe girare.

Quindi, se non siete ancora sicuri di come scegliere il migliore, lasciate che vi illustri i pro e i contro dei vari tipi per aiutarvi a decidere....

Bottiglie grandi e brocche

Il tipo di contenitore più popolare per la semina invernale sono le caraffe del latte da un gallone: sono ottime, ma non sono necessariamente la scelta migliore per tutti.

Non so voi, ma io non bevo molto latte (o soda o succo di frutta, se è per questo) e quando lo bevo, di solito ne compro piccole confezioni, per cui i formati da un gallone non sono così facilmente disponibili per me come per altri.

Tenete presente che oggi molti produttori producono brocche per il latte opache, perché a quanto pare la luce è dannosa per il latte. Ma le brocche opache non vanno bene per la semina invernale perché non lasciano passare la luce, quindi assicuratevi di usare quelle trasparenti.

Brocche di latte seminate d'inverno sotto la neve

Vantaggi :

  • La maggior parte può essere utilizzata per più anni
  • Abbastanza alto
  • I coperchi si staccano, consentendo una perfetta ventilazione (non è necessario forare il coperchio).

Cose da tenere d'occhio :

  • Non sono lavabili in lavastoviglie
  • Non sempre facile da trovare, a meno che la vostra famiglia non beva latte, succhi di frutta o soda.
  • Per piantarli bisogna tagliarli a metà e poi ricomporli con lo scotch, il che comporta un lavoro maggiore.

Contenitori per la conservazione degli alimenti

Ho tonnellate di questi tipi di contenitori nella mia scorta. Alcuni li ho acquistati, ma la maggior parte li ho conservati e riutilizzati. Oltre ai contenitori per alimenti usa e getta, anche i vecchi contenitori Tupperware (e di altre marche) possono andare bene. Li trovo nei cestini liberi delle vendite di garage. Sembra che durino per sempre!

Vari contenitori per la conservazione degli alimenti pronti per la semina invernale

Vantaggi :

  • Lavabile in lavastoviglie
  • La maggior parte può essere utilizzata per più anni
  • I coperchi sono ben aderenti e non si sciolgono.

Cose da tenere d'occhio :

  • Alcuni tipi iniziano a disintegrarsi dopo una sola stagione.
  • I formati più piccoli non sono abbastanza profondi per la semina invernale.

Secchi grandi

I secchi per il gelato e altri secchi di grandi dimensioni sono un altro dei miei preferiti, ma ho scoperto che i secchi per sorbetti sono più resistenti dei secchi da un gallone.

Grandi secchi da gelato pronti per la semina invernale

Vantaggi :

  • Profondità sufficiente e spazio sufficiente per la crescita delle piantine.
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Coperchi a tenuta stagna che non si svuotano

Cose da tenere d'occhio :

  • La maggior parte dei secchielli per gelato che ho usato durano solo una stagione prima di iniziare a sbriciolarsi.

Contenitori per alimenti

Ci sono tonnellate di contenitori per la semina invernale nei reparti gastronomia, panetteria e prodotti del supermercato. I miei preferiti sono quelli che contengono le insalate.

I contenitori monouso per salumi e prodotti sono in genere più resistenti e durano più a lungo di quelli per prodotti da forno, ma è bene scegliere quelli sufficientemente profondi.

Semi seminati nei contenitori per alimenti della gastronomia

Vantaggi :

  • Sono disponibili numerose dimensioni tra cui scegliere
  • La maggior parte dei contenitori per salumi è lavabile in lavastoviglie e può essere riutilizzata.

Cose da tenere d'occhio :

  • I contenitori del reparto pasticceria non sono generalmente lavabili in lavastoviglie.
  • Molti possono essere inconsistenti e iniziare a sgretolarsi dopo un solo utilizzo.
  • Alcuni non hanno il coperchio rimovibile (si ripiegano su se stessi), il che li rende più difficili da lavorare.
  • I coperchi non sempre aderiscono bene e possono saltare via.

Contenitori da asporto per ristoranti

Alcuni tipi di contenitori da asporto che si ricevono quando si ordina un'insalata o altro cibo al ristorante sono perfetti per la semina invernale. Esiste un'ampia varietà di contenitori da asporto e alcuni sono più resistenti di altri.

Contenitori di plastica per prodotti da forno

Vantaggi :

  • Ampia varietà e alcuni sono riutilizzabili
  • Alcuni sono abbastanza profondi per piantine alte

Cose da tenere d'occhio :

  • La maggior parte non è lavabile in lavastoviglie
  • Molti non sono abbastanza profondi
  • Alcuni sono realizzati con materiali compostabili, piuttosto che con la plastica.

I contenitori per la semina invernale possono essere realizzati con qualsiasi cosa, a patto che si seguano le regole sopra descritte. Se siete agli inizi, è meglio sperimentare diversi tipi per trovare i vostri preferiti. Con il tempo, riuscirete ad accumulare una buona scorta da riutilizzare anno dopo anno.

Scoprite come preparare i contenitori per la semina invernale .

Volete saperne di più sulla semina invernale? Allora il mio eBook sulla semina invernale è proprio quello che fa per voi! È una guida approfondita che vi mostrerà passo dopo passo come seminare in inverno. Scaricate la vostra copia oggi stesso!

Se volete imparare a far nascere tutti i semi per il vostro giardino e a combinare i diversi metodi di semina (tra cui la semina invernale, la semina in casa e la semina diretta) per rendere la coltivazione dei semi super facile, allora il mio corso online di semina è proprio quello che fa per voi! Questo divertente corso online è stato progettato per aiutare i giardinieri a imparare a far nascere le loro piante dai semi per risparmiare sui costi.e coltivare qualsiasi tipo di pianta a partire dai semi. Iscrivetevi al corso e iniziate oggi stesso!

Altri post sulla semina invernale

    Condividete i vostri tipi preferiti di contenitori per la semina invernale nella sezione commenti qui sotto.

    Torna in alto