Le barbabietole in salamoia del frigorifero sono deliziose e questa ricetta è facile e veloce da realizzare con una manciata di ingredienti comuni.

Sono molto versatili e possono aggiungere un tocco di sapore piccante a qualsiasi piatto, dalle insalate ai panini e altro ancora.

Preparare le barbabietole sott'aceto in frigorifero è un processo sorprendentemente semplice. Potete usare le barbabietole fresche del vostro orto, del negozio di alimentari o del mercato contadino.

Di seguito vi mostrerò come preparare delle barbabietole sottaceto da frigorifero che sicuramente stupiranno le vostre papille gustative e aggiungeranno un tocco di colore al vostro piatto.

Barbabietole sottaceto da frigorifero fatte in casa

Ho sempre amato le barbabietole in salamoia, così quando ho scoperto quanto fosse facile prepararle da zero nel frigorifero, ho deciso di creare la mia ricetta.

Oltre ad essere visivamente accattivanti, sono molto deliziosi e saporiti, molto più gustosi di qualsiasi versione acquistata in negozio.

Con pochi ingredienti di base, si può preparare rapidamente un'infornata ogni volta che se ne ha voglia.

Che sapore hanno le barbabietole sottaceto da frigorifero?

Queste barbabietole sottaceto da frigorifero hanno un sapore perfettamente piccante, vibrante e sottilmente dolce, con note calde e terrose.

I sapori della salamoia si fondono con le barbabietole e si rafforzano con il tempo, man mano che il tutto viene marinato insieme.

I migliori tipi di barbabietole da usare per il decapaggio in frigorifero

Il miglior tipo di barbabietola da utilizzare per la conservazione in frigorifero è la varietà "Cylindra", ideale per il suo sapore dolce e delicato, la buccia liscia e la polpa di colore rosso intenso.

Detto questo, per questa ricetta si può utilizzare qualsiasi tipo di pasta che si ha a disposizione, anche di colore diverso, come il giallo o l'arancione, perché la salamoia crea la maggior parte del sapore.

Le mie barbabietole sott'aceto fatte in casa in frigorifero

Come fare le barbabietole sottaceto in frigorifero

Preparare le barbabietole sottaceto fatte in casa in frigorifero è molto più facile di quanto si pensi e questa ricetta non richiede molto tempo.

La cosa migliore è che, una volta preparata qualche volta, si può sperimentare modificando gli ingredienti della salamoia a proprio piacimento.

Riempire i vasetti di barbabietole e salamoia

Ricetta delle barbabietole sottaceto da frigorifero Ingredienti

Questa ricetta richiede solo alcuni ingredienti di base che probabilmente avete già in cucina. Di seguito trovate un elenco di ciò che vi serve, insieme ad alcune sostituzioni.

  • Barbabietole - È l'ingrediente principale della ricetta e offre quel sapore terroso e leggermente dolce che tutti amiamo e desideriamo. Potete usare barbabietole in scatola o precotte invece di quelle fresche per accelerare il processo e saltare qualche passaggio.
  • Spelucchino

Condividete la vostra ricetta preferita di barbabietole marinate in frigorifero nella sezione commenti qui sotto.

Ricetta e istruzioni

Resa: 4 pinte

Ricetta delle barbabietole sottaceto da frigorifero

Questa ricetta facile e veloce per le barbabietole sottaceto in frigorifero è deliziosa. Sono una delizia piccante appena tolta dal barattolo o un'ottima aggiunta ai vostri piatti preferiti. Usatele nelle insalate, nei panini, nel vostro prossimo vassoio di antipasti o come contorno.

Tempo di preparazione 30 minuti Tempo di cottura 40 minuti Tempo supplementare 3 giorni Tempo totale 3 giorni 1 ora 10 minuti

Ingredienti

  • 12-16 barbabietole
  • 2 tazze di aceto di sidro di mele
  • 2 tazze di acqua
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale per sottaceti
  • ½ cucchiaino di semi di senape macinati
  • 8 grani di pepe nero interi
  • 4-8 chiodi di garofano interi
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva

Istruzioni

  1. Preparare le barbabietole - Preriscaldare il forno a 400° F. Tagliare le foglie e i gambi delle barbabietole e scartarle. Lavare le barbabietole, strofinandole con una spazzola per verdure, e asciugarle.
  2. Cuocere le barbabietole - Disporre le barbabietole intere su una teglia rivestita di carta d'alluminio, irrorarle con l'olio d'oliva per evitare che si attacchino, quindi coprirle con la carta d'alluminio. Cuocere le barbabietole per 35-40 minuti, o finché non saranno tenere.
  3. Creare la salamoia - Mentre le barbabietole arrostiscono, preparare la salamoia: in una pentola a fuoco medio, unire l'acqua, l'aceto, la senape macinata, lo zucchero, l'alloro, i grani di pepe, il sale per sottaceti e i chiodi di garofano. Portare a ebollizione e mescolare finché il sale e lo zucchero non sono completamente sciolti.
  4. Riempire i vasi - Togliete le barbabietole dal forno e lasciatele raffreddare leggermente, quindi strofinate le bucce con le dita o con carta assorbente e tagliatele a pezzetti o a fettine. Riempite i barattoli con le barbabietole, quindi con un mestolo e un imbuto copritele con la salamoia, lasciando uno spazio di 1". Distribuite uniformemente le foglie di alloro, i chiodi di garofano e i grani di pepe in ogni barattolo.
  5. Sigillare e conservare - Mettete i nuovi coperchi sui vasetti e stringete le fascette, quindi lasciate che i vasetti si raffreddino a temperatura ambiente, il che richiede generalmente circa un'ora. Scrivete la data sul coperchio con un pennarello indelebile, mettete i vasetti di barbabietole in salamoia in frigorifero e lasciateli marinare per 2-3 giorni prima di consumarli per ottenere il massimo del sapore.

Note

  • Per questa ricetta è fondamentale utilizzare barbabietole cotte, altrimenti non saranno abbastanza morbide da essere mangiate.
  • Invece di arrostire le barbabietole in forno, potete bollirle per 15-30 minuti oppure utilizzare barbabietole precotte o in scatola per questa ricetta.
  • Anche se si possono mangiare subito, è meglio lasciarle marinare in frigorifero per qualche giorno, in modo che le barbabietole abbiano il tempo di assorbire tutti gli aromi della salamoia.

Informazioni nutrizionali:

Rendimento:

8

Dose:

1 tazza

Quantità per dose: Calorie: 115 Grassi totali: 2g Grassi saturi: 0g Grassi trans: 0g Grassi insaturi: 2g Colesterolo: 0mg Sodio: 156mg Carboidrati: 22g Fibre: 3g Zuccheri: 18g Proteine: 2g © Gardening® Categoria: Ricette di giardinaggio

Torna in alto